Isola di Naxos

L’isola di Naxos, che come Mikonos appartiene amministrativamente all’arcipelago delle Cicladi, è una delle mete più interessanti e piacevoli da prendere in considerazione per una vacanza in Grecia. Sull’isola di Naxos il visitatore ed i turisti possono davvero trovare tutto ciò che cercano.

Spiagge magnifiche, che qualcuno sostiene essere tra le più belle della Grecia, un patrimonio storico ed archeologico di grande bellezza e di importanza notevole, piccoli villaggi dalle case imbiancate di calce sul mare sono solo alcuni degli ingredienti che rendono Naxos il luogo ideale per molte tipologie di turismo. Da ammirare il tramonto sul mare dall’antico tempio dedicato ad Apollo, Dal quale si può vedere la vicina isola di Paros.

Naxos
Naxos

Nelle piccole stradine del capoluogo Chora ci si aggira tra negozietti di artigianato e locali pieni di vita e di musica. L’isola infatti, al pari di altre delle Cicladi, come Mikonos, è riconosciuta anche come una delle più interessanti e vivaci per la sfrenata vita notturna che offre.

Alla sommità della città vecchia un antico castello, il Kastro che svetta sulle case e le antiche chiese che meritano una visita, Aghios Nicodemus e Nectarius e Aghia Kyriaki. Su Naxos ci sono altri paesi e villaggi interessanti da visitare, da Apiranthos, con le sue caratteristiche case e strade lastricate in marmo e Tripodes con i tradizionali mulini a vento, da Ano Sagri a Flerio, dove si possono ammirare interessanti reperti archeologici.

Splendide le spiagge, tra le quali le più frequentate ed amate sono Aghia Anna ed Aghia Georgios. Tante le occasioni di fare sport acquatici e molti gli stabilimenti balneari dove trovare tutte le comodità, in particolare, per le famiglie con bambini, nella lunga spiaggia del Sahara.